Dell’enciclica “Laudato si’” sull’ambiente. Un commentario in chiave buddista

Vinicio Busacchi

Abstract


L’Enciclica di Papa Francesco Laudato si’. Sulla cura della casa comune è opera bella e importante. Sebbene questo sia il suo vero unico tema, la definizione di “enciclica sull’ambiente” pare suonare parziale, soprattutto per la predominante “chiave comunicativo-argomentativa” che (pur nella variazione) i dibattiti pubblici sull’emergenza ambientale hanno assunto – contrappositori e radicalizzati (catastrofisti vs. negazionisti, materialisti vs. spiritualisti, tecnofili vs. naturalisti ecc.), e mono-prospettici o mono-diagnostici (il problema è la tecno-scienza, la soluzione è la tecno-scienza, il problema sono i potentati economici, la soluzione sta nell’abolire i potentati economici, il problema è il consumismo, la soluzione è la decrescita felice ecc.).

Full Text: PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

 

 

 

 

 

 

http://fogli.centrostudicampostrini.it

Rosa Meri Palvarini
Presidente della Fondazione Centro Studi Campostrini

Massimo Schiavi
Direttore Responsabile e Scientifico



Fondazione Centro Studi Campostrini. Tutti i diritti riservati. 2012.

Reg. Tribunale di Verona n. 925 del 12 maggio 2011.
La proprietà letteraria dei saggi pubblicati è degli autori. Tutti i saggi sono liberamente riproducibili con qualsiasi mezzo con la sola condizione che non siano utilizzati a fini di lucro. L'autore e la fonte debbono sempre essere indicati.

All articles are property of their authors. They are freely reproducible in any form as long as not used for profit. In all cases both authors and source must be indicated